In questa sezione abbiamo raccolto la lista delle DOMANDE PIU’ FREQUENTI (e relative risposte) che riceviamo dai Social, email e telefonate. Domande e risposte saranno continuamente aggiornate per dare completezza di informazione e massima chiarezza.

Dove si acquista ?

Alfie può essere acquistato presso uno dei nostri negozi autorizzati (prego visitare la pagina NEGOZI del sito) oppure online nel nostro Alfie Shop e nei migliori marketplaces.

Quanti modelli ci sono ?

Ci sono vari modelli che si differenziano per finitura estetica (materiali e rivestimenti), dotazione di accessori, caratteristiche tecniche. La dimensione e la capacità sono le stesse per tutti i modelli. Per un confronto visitare la pagina MODELLI del sito.

Quanto costa ?

Alfie è un apparecchio elettrico fabbricato in Italia con l’utilizzo di materiali di alta qualità (fibre di legno, acciaio, alluminio, plastica ABS) ed il prezzo al pubblico oscilla da 299 e 359 euro a seconda del modello. Tuttavia il prezzo al pubblico per legge non può essere imposto e pertanto è a discrezione dei negozi e dei marketplaces in e-commerce.

Quali sono le misure ?

Bisogna considerare 2 misure: da aperto e da chiuso. Da chiuso misura 123 x 53 x 18 cm, quindi può essere riposto anche dietro una porta anche se, per il gradevole design, può essere lasciato a vista in qualsiasi ambiente. Da aperto misura 123 x 53 x 102 cm, quindi facilmente spostabile da una stanza all’altra anche da aperto e a pieno carico.

Bisogna montarlo ?

Per rendere più agevole l’imballaggio ed il trasporto, Alfie viene consegnato con i 4 piedini smontati. E’ sufficiente avvitare 8 viti (in dotazione) per fissare i piedini ed il gioco è fatto ! I piedini hanno già le ruote montate.

Si può mettere all’esterno ?

Alfie è un elettrodomestico e, come tutti gli elettrodomestici standard, non può essere esposto agli agenti atmosferici come pioggia, neve, sole diretto, etc..Tuttavia se il balcone esterno (o veranda o porticato) è ben protetto da tali agenti, nonostante vi sia ampia apertura verso l’aria aperta è possibile utilizzare Alfie. Si consiglia sempre di limitare tale uso se non è presente una persona che possa sorvegliare eventuali improvvise situazioni meteorologiche straordinarie.

Riscalda l’aria ?

Alfie è concepito nell’ottica del massimo risparmio energetico non solo nella fase di asciugatura ma anche in quella di stiratura: pertanto non riscalda l’aria. Un riscaldamento eccessivo, smodato e fuori controllo comporterebbe la “disidratazione” dell’indumento: la sua stiratura richiederebbe molto tempo sia per ridare vita alle fibre sia per eliminare le pieghe ostinate formatesi con l’eccessiva asciugatura. Nelle più fredde giornate invernali, Alfie può sfruttare il tepore del riscaldamento domestico e soffiare aria tiepida sugli indumenti senza gli inconvenienti sopra descritti: è sufficiente accostare le griglie di aspirazione dell’aria al termosifone di casa. Che genialità, si sfrutta il caldo che c’è già!

I fili sono solidi ?

Alfie ha 2 serie di fili speciali con un’anima interna in acciaio zincato. Nel dettaglio, il filo superiore, che ha la necessità di sopportare i capi più grandi e quindi più pesanti, ha un diametro tra 4 e 4,5 mm con un’anima interna complessiva di 2 mm composta da 49 fili di acciaio zincato uniti e intrecciati in 7 gruppi di 7 fili. Questo sistema permette solidità e flessibilità.

Il filo inferiore invece ha un diametro di 4 mm e un’anima interna di 1,2 mm composta da 28 fili di acciaio zincato uniti e intrecciati in 7 gruppi di 4 fili.

La tensione del filo superiore è regolata in fase di produzione in modo che vi sia agevolezza nell’apertura del mobiletto e stabilità nella tensione con capi appesi. Ovviamente più elevato è il peso dei capi maggiore è la flessione del filo. Se la tensione del filo regolata in produzione è eccessiva o carente o diventa insoddisfacente nel tempo, è possibile regolarla a proprio piacimento in modo molto semplice e veloce.

I fili  possono essere sostituiti ?

Data la particolare costruzione sopra descritta, è molto difficile che i fili si debbano sostituire per, ad esempio, un loro deterioramento. In ogni caso, è possibile sostituirli acquistando un filo di ricambio e seguendo le istruzioni incluse.